Scegli il tipo di Scooter
Scegli la marca
Scegli il modello

Caschi da moto e caschi da scooter per Vespa e Lambretta

Il vostro casco: dichiarazione e protezione individuale

Senza casco, guidare una Vespa, una Lambretta o un altro scooter diventa un rischio incalcolabile. Per non parlare dei giri in moto. Non c'è una zona di schiacciamento e le lesioni gravi alla testa devono essere evitate a tutti i costi. Un casco da scooter o da moto è l'unica alternativa per vespisti e motociclisti. Punto e a capo. Dal 1976 anche il governo tedesco ha introdotto l'obbligo del casco per i conducenti e i passeggeri di motociclette. Due anni dopo, questa normativa fu introdotta anche per i ciclomotoristi - la nascita del casco per ciclomotori. I ciclisti sono ancora esenti dalla legge, ma il casco è esplicitamente consigliato. Ma naturalmente sono anche importanti per il look e spesso espressione del vostro stile personale: caschi, visiere, occhiali per moto e scooter e i relativi accessori.

Come trovare il casco giusto per il vostro scooter o la vostra moto

Il casco giusto deve essere scelto in base alla moto e al suo utilizzo. Di solito usa la Vespa con il bel tempo? Allora un casco jet senza visiera è la scelta giusta. Ogni mattina andate al lavoro in autostrada con la vostra moto? Il casco integrale è praticamente d'obbligo. I piloti di enduro preferiranno un casco da motocross, mentre per un giro occasionale su un chopper sarà probabilmente adatto il casco jet con visiera. Tuttavia, tutti i caschi hanno un elemento in comune: la norma ECE 22.05, di cui parleremo qui di seguito. Il casco deve essere perfettamente adattato alle vostre abitudini di guida e al vostro scooter o moto.

I caschi giusti per lo scooter, la moto o la bicicletta

Di seguito elenchiamo i caschi per scooter e moto disponibili presso SIP Scootershop. La scelta dei tipi di casco è enorme, perché ogni motociclista, scooterista e ciclista ha la propria testa e non si può tenere conto dei gusti. Vi auguriamo una piacevole navigazione e un confronto.

CASCHI JET SENZA VISIERA

jethelm-02-2

Questi successori dei berretti in pelle degli anni '50 e '60 sono molto popolari tra i motociclisti e gli scooteristi. I caschi jet per uomo e donna sono di gran lunga i più venduti. Abbiamo a disposizione centinaia di caschi jet senza visiera di produttori diversi, tra cui Piaggio, DMD, Bandit , Redbike, 70's, Bell e SIP.

CASCHI JET CON VISIERA

jethelm-mit-visier-02-2

I caschi jet più diffusi sono ovviamente disponibili con visiera trasparente o colorata fin dalla fabbrica, il che elimina la necessità di un acquisto successivo. La maggior parte dei caschi da scooter di questo tipo è dotata di una visiera parasole e di una visiera lunga che può essere ripiegata in dentro o in fuori a seconda delle necessità. Se il sole splende durante il giorno, si usa la visiera. Quando si pedala nelle ore serali, si passa alla visiera lunga e ci si protegge da polvere e insetti. Offriamo questi caschi retrò con visiera per Vespa o moto dei produttori Piaggio, LS2 e Shoei.

CASCHI INTEGRALI

Questi caschi da moto classici sono realizzati da un unico stampo e sono popolari fin dagli anni Settanta. Come casco integrale, offre una protezione ottimale per la testa, gli occhi, il viso e la zona del mento. La maggior parte dei caschi integrali ha un design aerodinamico e protegge le orecchie dai rumori forti della guida anche ad alta velocità. Disponiamo di caschi per scooter e moto dei seguenti produttori: Bandit, Shoei e Bell. Tutti i caschi integrali sono dotati di certificato ECE.

CASCHI A SEMIGUSCIO

halbschalenhelm-02-2

L'aspetto è più importante della sicurezza con questi cosiddetti "cervelloni". I caschi a semiguscio sono all'insegna dello stile vintage e del look giusto. Adatto a scooter classici, moto retrò o chopper. Qui troverete questi caschi in forma compatta per Vespa, scooter o moto del produttore Redbike.

CASCHI DA BICICLETTA

fahrradhelm-02-2

Non solo per la moto d'epoca! In SIP Scootershop abbiamo anche caschi per e-scooter, biciclette, pedelec, BMX o skateboard. Dal casco leggero a semiguscio al casco multifunzionale high-tech, ci sono diversi modelli dei produttori Livall e Bell.

CASCHI PER BAMBINI

Nel rimorchio, sul monopattino, sullo skateboard o durante una gita in bicicletta, la testa, il viso e il mento dei più piccoli devono essere sempre ben protetti. Nel nostro negozio troverete caschi jet (con o senza visiera) e caschi half-shell per bambini e ragazzi dei produttori LS2, Bell o BHR. Quando acquistate un casco, assicuratevi di controllare il certificato ECE!

CASCO FLIP-UP/MODULARE

Questa variante di casco per moto, scooter e Vespa combina i vantaggi di due modelli: Quando è chiuso, il casco flip-up ha la sicurezza e l'aspetto di un casco integrale. Tuttavia, quando la mentoniera è completamente ripiegata durante una pausa o una corsa lenta, offre la libertà di un casco jet grazie a questa funzionalità. Basta dare un'occhiata ai caschi modulari e ribaltabili di LS2.

VETRI

Elegante ed estremamente utile. A chi piacciono le particelle di polvere o gli insetti negli occhi? In combinazione con un casco jet o a semiguscio, gli occhiali offrono la protezione necessaria. Che si tratti di occhiali da moto dal design retrò o eleganti, colorati o a specchio, da SIP Scootershop troverete gli occhiali protettivi di DMD e Aviator Goggle. E naturalmente consigliamo gli occhiali SIP che abbiamo sviluppato insieme al produttore francese APHEX.

VISORI

Le visiere sono solitamente abbinate ai caschi jet e intergrali e sono oscurate o trasparenti. Devono essere resistenti ai graffi, non appannanti e proteggere dai raggi UV. Visiere trasparenti o colorate, flip shield, bolle o occhiali a visiera possono essere montati in un secondo momento su molti caschi. La nostra gamma comprende visiere Piaggio, Bell, 70's, DMD e Bandit.

ACCESSORI E RICAMBI

Ganci per caschi, visiere parasole, panni per la pulizia, sistemi di comunicazione, chiusure e molto altro ancora si trovano in questi prodotti per caschi e visiere. Da un'ampia gamma di produttori come Tucano Urbano, 70's, Bandit, Cardo, Jailbreak e SIP.

Che taglia deve avere il mio casco?

Il modo migliore per misurare la circonferenza della testa è con un metro a nastro. Posizionare il metro a nastro circa un centimetro sopra le sopracciglia e poi riavvicinarlo alla nuca. Confrontate il risultato con questa tabella per scoprire esattamente la taglia di casco necessaria per uomini e donne. Chi indossa gli occhiali misura la circonferenza allo stesso modo, ma sceglie la misura in modo che gli occhiali non schiaccino il casco.

Donne/uomini

Circonferenza della testa

50/51

52/53

54/55

56/57

58/59

60/61

62/63

64/65

Dimensione del casco

XXS

XS

S

M

L

XL

XXL

3XL

I bambini

Circonferenza della testa

49/50

51/52

53/54

55/56

Dimensione del casco

XXXS

XXS

XS

X


Importanti regole empiriche per l'acquisto di un casco

- Il casco scelto deve essere indossato per dieci o 15 minuti per verificarne il comfort.
- Il casco deve essere ben aderente e non deve scivolare lungo il collo.
- La testa non deve avere allentamenti nel casco, cioè quando si gira il casco, la testa deve "seguirlo".
- Le cinghie della chiusura non devono premere sul collo, ma sul mento.
- Quando la mentoniera è chiusa, il casco non deve cadere sul viso.
- Se gli occhiali premono contro il casco, occorre scegliere un modello diverso
- I guanciali possono essere un po' più stretti all'inizio, perché col tempo cederanno di uno o due millimetri. I cuscinetti per la fronte, invece, sono più sottili e non fanno questo effetto.

Il video seguente riassume chiaramente tutti i nostri suggerimenti e consigli, in modo che possiate davvero trovare il casco giusto per la vostra testa.

Cose da sapere sui caschi per moto e scooter

I diversi materiali dei caschi

51343671419-281163dab7-o

Si distinguono tre diversi materiali per i caschi: la vetroresina/fibra di vetro appartiene al gruppo dei termoindurenti e ha eccellenti proprietà di dissipazione dell'energia, proteggendo la testa e la colonna vertebrale. La calotta del casco è composta da diversi strati laminati, spesso in combinazione con carbonio, aramide o kevlar. I caschi in carbonio appartengono ai modelli di fascia alta. Si distinguono per un peso ridotto, un elevato grado di stabilità e una durata di vita di circa dieci anni. L'ABS/Resina è un policarbonato migliorato. Questi caschi hanno una durata inferiore (meno di cinque anni) e non possono essere verniciati. Una caratteristica particolare sono i caschi Shoei, caratterizzati da una matrice integrata avanzata(AIM). Una miscela di diverse fibre di vetro e resina sintetica.

Costruzione di caschi jet, caschi integrali e caschi flip-up

Un casco per scooter è composto da due diversi strati che lavorano insieme per fornire la protezione necessaria. Il guscio esterno rigido è realizzato in materiale termoplastico (ABS) o in plastica rinforzata con fibre (GRP/carbonio). Deve resistere all'impatto, distribuire uniformemente le forze agenti e ammortizzare i picchi. Il guscio interno in polistirene (EPS) funziona come un "ammortizzatore": l'energia cinetica dell'impatto viene convertita dalla deformazione del materiale e protegge così la testa. Più l'involucro interno può deformarsi, più energia viene assorbita. Entrambi gli strati devono quindi essere perfettamente coordinati l'uno con l'altro. Nei reparti di ricerca e sviluppo, i produttori di caschi lavorano per migliorare costantemente le proprietà protettive. La fodera interna è in pelle artificiale o in cotone.

I diversi sistemi di fissaggio del casco

I caschi Vespa di SIP Scootershop hanno una chiusura a cricchetto, a scatto o a doppio anello a D. I corridori preferiscono il doppio anello a D, in quanto resiste alla maggiore trazione e si adatta perfettamente al mento. La chiusura a cricchetto è facile da regolare anche indossando i guanti, mentre la chiusura a scatto funziona come una cintura di sicurezza per auto. Non lasciate che la chiusura vi impedisca di acquistare il vostro casco preferito. Ci si abitua a ogni chiusura.

Colori e finiture dei caschi

In genere non ci sono limiti alla creatività quando si tratta di scegliere il colore del casco, ma è necessario considerare il materiale. Solo carbonio, kevlar e fibra di vetro sono adatti all'aerografia. Attenzione: dopo aver verniciato il proprio casco, qualsiasi richiesta di garanzia sarà invalidata. Se avete bisogno di un aiuto professionale, una ricerca su Internet vi aiuterà. Esistono molti artisti di talento specializzati nella creazione di verniciature molto particolari. Oppure potete cercare una soluzione speciale nel nostro negozio.

Danni, durata, cura e certificato ECE

51343153453-ab4f930e2a-o

In generale, i caschi non devono toccare violentemente il suolo. Naturalmente, la forza d'impatto è ridotta senza la testa, che pesa circa sei chilogrammi. Ma anche se a prima vista il casco non ha subito alcun danno, le microfratture possono far sì che l'effetto protettivo completo non sia più disponibile. In caso di dubbio, è meglio acquistare un casco nuovo. Dopo un incidente, tuttavia, il casco deve essere assolutamente sostituito.

Il TÜV stima in cinque anni la vita utile di un casco. Tuttavia, la cura, la conservazione e, naturalmente, i chilometri percorsi giocano un ruolo fondamentale. Idealmente, la superficie del casco dovrebbe essere pulita dopo ogni corsa. Acqua tiepida, sapone neutro e un panno da cucina privo di lanugine devono essere lasciati sulla superficie per due o tre minuti per evitare che gli insetti si secchino. Successivamente, il casco può essere pulito con un panno in microfibra. La cera e i lucidanti, invece, non sono adatti alla pulizia del casco. La fodera interna deve essere rimossa e lavata regolarmente.

La guida con il casco senza l'omologazione ECE è consentita nel traffico stradale tedesco. Tuttavia, i motociclisti devono notare che questa esenzione si applica solo in Germania. In altri Paesi europei, come l'Austria, l'Italia o la Svizzera, viene verificata la conformità allo standard ECE 22.05. Se i viaggiatori indossano un casco senza l'approvazione ECE, possono essere multati.

Avete domande sui caschi?

Trovare il casco giusto non è un compito facile, ma può e deve essere divertente. Speriamo di essere stati in grado di aiutarvi con alcuni consigli e raccomandazioni iniziali. Nel nostro blog sui consigli per i caschi, abbiamo riassunto tutto quello che c'è da sapere per trovare il giusto casco per moto e scooter. Inoltre, i nostri consulenti clienti sono disponibili telefonicamente per fornirvi assistenza e consigli. I caschi possono essere provati e testati nel nostro flagship store di Landsberg.