SIP Aid - le nostre campagne di raccolta fondi

Perché alcuni se la passano così male e noi così bene? Non lo sappiamo nemmeno noi. Ma sappiamo che altri devono lottare contro la fame, i senzatetto o le inondazioni, mentre a noi non manca nulla. Noi di SIP Scootershop abbiamo un lavoro che ci piace. Abbiamo abbastanza tempo libero per lavorare sui nostri scooter e ci avanza sempre qualche euro per una pizza e una birra. Le immagini del disastro dell'alluvione in Germania Est nel 2002 e in Asia nel 2005 ci hanno commosso profondamente, ed è per questo che abbiamo deciso spontaneamente di fare una donazione. Ed è così che è nata l'idea di SIP Aid.

Cosa c'è dietro? Vorremmo donare una parte dei nostri guadagni a cause benefiche. Doniamo regolarmente una somma considerevole a SOS Kinderdorf e. V., ARCHE Germania, Humedica e Croce Rossa, solo per citarne alcune.

Le donazioni di SIP AID dal 2002 a oggi

Gennaio 2023: SIP Scootershop dona 3.000€ a Humanitäre Hilfe e.V.

Da molti anni sosteniamo l'associazione Humanitäre Hilfe e.V., gestita dal cardiologo di Landsberg Dr Soeren Gatz. Una serie di medici in pensione non stanno migliorando il loro handicap sul campo da golf, ma il sistema sanitario in Camerun e Tanzania. Senza alcuna spesa organizzativa, ma con grande passione e impegno, gli aiuti raggiungono i luoghi in cui sono più urgentemente necessari. La nostra donazione sarà utilizzata per l'acquisto di una sonda a ultrasuoni transoesofagea, che andrà a beneficio dell'Ospedale del Monastero di San Benedetto a Ndanda, nel sud della Tanzania. I medici utilizzano questo metodo per esaminare le varie camere cardiache, i vasi e le valvole cardiache dall'esofago: La distanza tra l'esofago e il cuore è di pochi millimetri e consente di ottenere immagini nitidissime del cuore in movimento e delle sue strutture, migliorando notevolmente la diagnostica. Il Dr. Gatz consegnerà personalmente il dispositivo il 14 febbraio 2023 e offrirà uno speciale corso di ecocardiografia transoesofagea ai medici locali, in modo che questa moderna e ormai indispensabile tecnologia sia disponibile anche nel sud della Tanzania.

Aprile 2023: SIP Scootershop dona 500 € al Ruethenfestverein e.V.

Ogni 4 anni a Landsberg si svolge un meraviglioso festival medievale per bambini chiamato Ruethenfest. Vi partecipano più di 1000 bambini e molti adulti lavorano su base volontaria. Sosteniamo il Ruethenfestverein con una donazione di 500€. https://www.ruethenfest.de

Agosto 2023: SIP Scootershop dona 5.000€ a Humanitäre Hilfe e.V.

Riceviamo un messaggio dal Dr. Soeren Gatz dell'associazione Humanitäre Hilfe e.V.: "Sto lottando per la vita di un bambino di sette anni, Alan Christ, con un difetto cardiaco congenito (stenosi polmonare, difetto del setto atriale) a Foumban/Camerun e ho presentato le sue scoperte al Prof. Ewert del Centro Cardiologico Tedesco di Monaco di Baviera e sono riuscito a ottenere una data per l'intervento chirurgico anticipato per lui. Finora abbiamo raccolto solo 7.000 euro dei 12.000 necessari e la data si avvicina sempre di più, quindi chiedo a tutti i miei amici e parenti di aiutarci in caso di emergenza. Come sai, lavoro in Camerun da 12 anni e ho operato con successo diversi bambini cardiopatici presso il Centro Cardiaco di Shissong, in Camerun. La guerra civile ha distrutto questo centro e ora devo portare Alan in Germania per evitare che muoia come altri bambini in lista d'attesa prima di lui. Intervento previsto presso il Centro Cardiologico Tedesco di Monaco di Baviera: 9.11.2023 Esame con catetere cardiaco, dilatazione con palloncino della valvola polmonare, impianto di stent, eventualmente anche nel D. Botalli"

Abbiamo versato al dottor Gatz i 5.000 euro rimanenti per l'operazione del piccolo Alan e ora incrociamo le dita per un'operazione di successo! Aggiornamento gennaio 2024: l'operazione è stata un completo successo.

Novembre 2023: SIP Scootershop dona 200€ al Lions Club

Come ogni anno, doniamo 200€ al Lions Club Landsberg am Lech per il Calendario dell'avvento. Da diversi anni ormai, il Calendario dell'Avvento Lions è un compagno indispensabile per il periodo pre-natalizio per molte persone del distretto di Landsberg: al posto del cioccolato, per 6 euro si hanno 25 possibilità di vincere premi per un valore totale di oltre 28.000 euro. Il LIONS Club utilizza il ricavato della vendita del calendario per aiutare progetti selezionati: https://landsberg-am-lech.lions.de/

Verein Humanitaere Hilfe e.V.
Il dottor Soeren Gatz (all'estrema sinistra) durante un intervento endoscopico sulla cistifellea in Tanzania

Video trailer del Ruethenfest 2023

Il piccolo Alan Christ deve essere operato al cuore
Il piccolo Alan Christ deve essere operato al cuore
Calendario dell'avvento del Lions Club
Calendario dell'avvento del Lions Club

Marzo 2022: SIP Scootershop dona 3.000 euro a Medici Senza Frontiere per gli aiuti in Ucraina

Il 24 febbraio l'esercito russo ha attaccato l'Ucraina su più fronti. Le immagini e le notizie che ci arrivano da Kiev e da altre città sono drammatiche. Abbiamo molti clienti in Ucraina e siamo in costante contatto con alcuni membri del Vespa Club Ucraina. Dalla Germania possiamo solo guardare impotenti le immagini di questa guerra insensata, ma con la nostra donazione stiamo aiutando l'organizzazione Medici Senza Frontiere, che è già sul posto, a fornire aiuti efficaci.

In Ucraina, Medici Senza Frontiere ha fornito materiale per la cura dei feriti di guerra a Mariupol. I dipendenti hanno anche organizzato una formazione di telemedicina per 30 chirurghi dell'Ucraina orientale per curare i feriti.

Le squadre di soccorso di MSF sono arrivate al confine tra Polonia e Ucraina. Attualmente stanno cercando di trasportare il personale e le forniture di soccorso in Ucraina e di avviare le misure di emergenza su entrambi i lati del confine. Ai valichi di frontiera, le équipe vedono persone che attraversano il confine a piedi, in auto e in autobus. Alcuni viaggiano con bambini e neonati, i più piccoli dei quali hanno meno di 25 giorni. Molti rifugiati sono stanchi ed esausti.

Raccontano di aver dovuto aspettare in coda al confine per ore e con temperature gelide. Alcuni sono disidratati e altri soffrono di ipotermia. Medici Senza Frontiere ha fornito materiale di soccorso per la costruzione di rifugi di emergenza in un centro di accoglienza polacco e sta lavorando per ampliare il suo sostegno.

Le squadre effettueranno anche una valutazione più dettagliata della situazione lungo i confini dell'Ucraina con la Russia e la Bielorussia.

A causa dei combattimenti in corso, è difficile determinare l'entità dei bisogni medici in Ucraina. MSF si sta preparando a una serie di scenari per aumentare la propria risposta.

https://www.aerzte-ohne-grenzen.de

Maggio 2022: SIP Scootershop dona 3.000 euro alla comunità residenziale ARCHE

SIP Scootershop sostiene la comunità residenziale ARCHE per persone con e senza disabilità intellettiva dal 2011. In occasione dell'Open Day del 28 maggio, abbiamo consegnato 3.000 euro ad ARCHE Landsberg. ARCHE Landsberg è una comunità in cui persone con e senza disabilità intellettiva vivono insieme alla pari su base cristiano-ecumenica. "Poiché vogliamo permettere a un numero ancora maggiore di persone con e senza disabilità intellettiva di vivere insieme in modo inclusivo e significativo in relazioni reciproche, stiamo progettando di costruire una nuova casa nell'area di sviluppo di Staufenstraße e di accogliere altri 10 residenti oltre agli attuali 10 residenti in regime di ricovero e ambulatoriale.

Agosto 2022 SIP Scootershop consegna le donazioni a Kiev

Il pastore Friedemann, organizzatore del Vespa Corso di Monaco, ha raccolto più di 1.900 euro in donazioni per i vespisti in Ucraina a maggio. Dove c'è più bisogno? Non lo sappiamo, quindi abbiamo chiesto a Kiev. "Finalmente vogliamo tornare a fare qualcosa che ci piace, vogliamo costruire una Vespa". Non è presto detto: qui puoi vedere Sasha di Z-Garage che assembla il motore. Buon divertimento ragazzi! Presto la pace per voi!

Il giro in scooter del 2022 raccoglie 1.300 sterline di donazioni per un'associazione oncologica per bambini nel Regno Unito

Abbiamo fornito i premi della lotteria per il giro in scooter per raccogliere fondi per il Lennox Children's Cancer Fund. La vendita dei biglietti della lotteria ha permesso di raccogliere la fantastica somma di 1.300 sterline (circa 1.490 euro)!

"A nome del Lennox Children's Cancer Fund, vorrei ringraziarvi per aver donato i premi della lotteria per il giro in scooter del 25 settembre. Grazie al vostro aiuto, la corsa ha raccolto la fantastica cifra di 1.300 sterline. Dal 1992, il Lennox Children's Cancer Fund lavora duramente per fare la differenza nella vita dei bambini malati di cancro e delle loro famiglie. Ciò avviene attraverso una serie di importanti progetti come il sostegno emotivo, le borse di studio per i caregiver e le vacanze di sollievo. Le borse di studio vengono assegnate alle famiglie che stanno lottando contro l'impatto finanziario del cancro o della leucemia di un bambino. Le famiglie che sosteniamo ricevono una pausa necessaria dagli ospedali, dai medici e dalle terapie, dove tutti possono sedersi, rilassarsi e prendersi del tempo per ricostruire la propria famiglia. Grazie ancora per il tuo sostegno. Cordiali saluti, Sara Payne, coordinatrice degli eventi comunitari"

Settembre 2022 SIP Scootershop dona 2.000 euro alla famiglia di un bambino malato di leucemia

Il piccolo Max, 5 anni, è affetto da leucemia. La diagnosi shock è aggravata dalle preoccupazioni quotidiane: la mamma non può iniziare il suo nuovo lavoro perché deve recarsi regolarmente in clinica. Le spese di viaggio e di benzina sono notevoli e le rate della casa devono essere pagate puntualmente. Gli amici avviano una campagna di raccolta fondi tramite la piattaforma https://www.gofundme.com/f/qvf25-hilfe-fr-max SIP Scootershop decide di sostenere la famiglia con 2.000 euro nell'ambito di Telaio AID e il Lions Club Landsberg fornisce un supporto attivo nel processo. Tanti auguri Max!

Dicembre 2022 SIP Scootershop dona 3.000 euro di cibo all'Ucraina

In Germania festeggiamo il Natale in un paese pacifico. L'Ucraina è stata attaccata dalla Russia per più di 300 giorni. Ci commuovono le immagini dal fronte, ma anche quelle delle città bombardate. Siamo felici di poter dare almeno un piccolo contributo all'umanità e alla pace con donazioni di cibo. Un team di Landsberg si è recato in Ucraina con il nostro Sprinter e ha consegnato donazioni di cibo, generatori di energia e solette riscaldanti. Ecco il resoconto dettagliato con foto e un breve video: https://sip.shop/ukraine

aerzteohnegrenzen-sipscootershop-2
Distribuzione di aiuti a Kiev il 28/02/2022
Donazioni per l'Ucraina
Donazioni per l'Ucraina
in piedi da sinistra a destra: Rosalinde Adesivo, Felix Scholz, la dipendente SIP Stefanie Barth, Ben-David vom Orde e il nostro Membro Associato Linette Harms. In ginocchio sul pavimento da sinistra a destra: l'assistente Piere Rieger e la residente Antigona Casagrande
in piedi da sinistra a destra: Rosalinde Adesivo, Felix Scholz, la dipendente SIP Stefanie Barth, Ben-David vom Orde e il nostro Membro Associato Linette Harms. In ginocchio sul pavimento da sinistra a destra: l'assistente Piere Rieger e la residente Antigona Casagrande
Sasha di Kiev che assembla il motore della Vespa
Sasha di Kiev che assembla il motore della Vespa
Fondo Lennox per il cancro infantile
Fondo Lennox per il cancro infantile
Leucemia
2.donazione di 000 € alla famiglia di un bambino malato di leucemia
SIP Scootershop dona 3.000 euro di cibo all'Ucraina
SIP Scootershop dona 3.000 euro di cibo all'Ucraina

Gennaio 2021: SIP Scootershop dona 3.000 euro a HUMEDICA in Sicilia

"Jan è un ingegnere. Viene dal Pakistan ed è dovuto fuggire per motivi politici. Il fatto che ora possa vivere in Sicilia con sua moglie e i suoi tre figli è in gran parte merito del sostegno delle organizzazioni umanitarie locali. Si sono occupate di lui dal momento in cui ha messo piede sul suolo italiano e gli sono state accanto quando ha vissuto in un campo profughi per le prime settimane. Ma gli sono state vicine anche dopo. Senza di loro, ad esempio, non avrebbe potuto ottenere un permesso di soggiorno che gli permettesse di lavorare, ma anche di portare la sua famiglia in Italia. In cambio, Jan si è impegnato in prima persona nell'assistenza ai rifugiati, ha tenuto corsi di lingua e si è occupato dei rifugiati che vivono per strada. Inoltre, ha avviato un'attività in proprio per stare in piedi da solo. Si è guadagnato da vivere per sé e per la sua famiglia riparando apparecchiature tecniche, fino all'arrivo di Corona. In Sicilia ci sono molte persone come Jan. La maggior parte di loro non è benestante come lui. Sono bloccati in un paese che non è il loro, mal integrati e lasciati soli con i loro ricordi traumatici. Chi vive in un campo profughi viene assistito, ma le domande di immigrazione non vengono esaminate a causa della pandemia di coronavirus. Anche fuori dai campi, tutto è fermo. Negozi, bar e ristoranti sono chiusi e i rifugiati che prima si mantenevano con lavori temporanei non sono più necessari. Si ritrovano improvvisamente senza un reddito. Non esiste una rete di sicurezza sociale, come in Germania, e il nostro partner locale Missione Tre Onlus si è fatto carico di sostenerli. Grazie a una generosa donazione di 3.000 euro da parte del negozio di scooter SIP di Landsberg, siamo in grado di fornire a 30 famiglie cibo e bombole di gas per tutto l'inverno. Perché anche in Sicilia l'inverno è freddo. grazie di cuore alla SIP Scootershop di Landsberg per il suo prezioso sostegno" HUMEDICA Sicilia

sipaid-humedica-sicilia2021
Jan e la sua famiglia in Sicilia

Aprile 2021: SIP Scootershop dona 3.000 euro a Mary's Meals

La semplice visione di Mary's Meals è che ogni bambino riceva un pasto a scuola ogni giorno e che coloro che hanno più del necessario condividano con chi non ha nemmeno i beni di prima necessità. "I bambini che soffrono la fame sono al centro del nostro lavoro. Forniamo loro un pasto caldo ovunque li troviamo. Allo stesso tempo, cerchiamo di porre fine alla loro fame a lungo termine. Lo facciamo in comunità con tutti coloro che condividono la nostra visione", spiegaMagnus MacFarlane-Barrow, fondatore e direttore di Mary's Meals

sip-marysmeals-2
Un pasto caldo per ogni bambino a scuola, ogni giorno: questa è la semplice visione di Mary's Meals

Luglio 2021: SIP Scootershop dona 5.000 euro a Humanitäre Hilfe e.V.

il dottor Soeren Gatz è stato per 34 anni consulente senior presso l'ospedale di Landsberg. Dieci anni fa, l'ormai 72enne è andato in pensione anticipata per realizzare un sogno che aveva da studente di medicina: portare assistenza medica alle popolazioni del Terzo Mondo. È un membro fondatore dell'associazione "Humanitäre Hilfe e. V. Landsberg, Partner für Gesundheit und Bildung". L'associazione è stata fondata nel 2005 da medici e personale infermieristico dell'ospedale di Lechstadt e oggi conta circa 100 membri, molti dei quali sacrificano le loro ferie annuali o permessi speciali per aiutare i bisognosi. Il dottor Soeren Gatz è il primo presidente dal 2019. Alexander Barth, uno degli amministratori delegati di SIP Scootershop, sostiene il lavoro dell'organizzazione con donazioni regolari da diversi anni. All'inizio di luglio 2021, altri 5.000 euro sono stati consegnati al dottor Soeren Gatz e al suo team. Per saperne di più leggi il blog del team SIP.

humanitaerehilfeevlandsberg-2
Consegna delle donazioni al Dr Soeren Gatz da parte dell'associazione Humanitäre Hilfe e.V.

Settembre 2021: SIP Scootershop dona 15.000 mascherine mediche all'India

L'India è stata particolarmente colpita dalla pandemia di coronavirus. In molte zone mancano i beni di prima necessità e le persone cercano di costruire maschere con le foglie per mancanza di altre opzioni. Abbiamo donato 15.000 maschere mediche all'India, dove sono state distribuite dai sacerdoti. Per saperne di più su questa campagna, leggi il blog del team SIP.

india-maschera-teaser
Distribuzione di maschere mediche in India

Gennaio 2020: SIP Scootershop dona 3.000 euro ad ARCHE

Come hanno fatto negli ultimi 10 anni, mercoledì 22 gennaio 2020 i dipendenti di SIP Scootershop GmbH hanno visitato la comunità Arche e hanno consegnato una donazione di 3.000 euro.

L'Arca di Landsberg è una comunità in cui persone con e senza disabilità intellettiva vivono insieme alla pari su base cristiano-ecumenica. "Poiché vogliamo permettere a un numero ancora maggiore di persone con e senza disabilità intellettiva di vivere insieme in modo inclusivo e significativo in relazioni reciproche, stiamo progettando di costruire una nuova casa nell'area di costruzione di Staufenstraße e di accogliere altri 10 residenti oltre ai nostri attuali 10 residenti in regime di ricovero e ambulatoriale. La donazione di SIP Scootershop arriva al momento giusto, perché non possiamo farcela da soli. La particolarità della donazione di SIP Scootershop è che gli altri dipendenti continuano a venire da noi, non solo per consegnare l'assegno, ma anche per fare domande con autentico interesse, visitare l'edificio e chiacchierare con i nostri residenti e colleghi davanti a caffè e biscotti. Ci invitano anche presso la sede della SIP Scootershop e tra una cosa e l'altra ci arriva anche qualche piccola donazione. Vorremmo ringraziarli di cuore per la loro amicizia e per il loro sostegno finanziario a favore dell'inclusione e del bene comune, che dura ormai da un decennio, e non vediamo l'ora di partecipare alla prossima riunione!"

sip-arche2020
da sinistra a destra: la responsabile della comunità/struttura Bianca Berger, i residenti Stefan Libro e Antigona Casagrande, i dipendenti SIP Gertraud Kawohl, Jesco Schmidt, i residenti dell'Arche, i dipendenti SIP Christoph Pflügler, Christian Kastner e Angelika Reiner

Marzo 2020: SIP sostiene gli aiuti al Camerun

Alla fine del 2014 abbiamo sostenuto per la prima volta il dottor Gatz, medico di Landsberg, nel suo progetto ospedaliero in Camerun. E con quello che sappiamo fare molto bene: La logistica. Questa volta abbiamo contribuito alla spedizione di letti ospedalieri dismessi e di un ecografo usato.

Ulteriori informazioni sul progetto "Aiuti umanitari": www.humanitaere-hilfe-ev.de

camerun
Un dispositivo a ultrasuoni per l'Africa

Aprile 2020: SIP dona le Maschere respiratorie FFP2 #covid19

A metà marzo, l'ufficio acquisti di SIP Scootershop GmbH ha contattato i partner commerciali cinesi per organizzare le Maschere respiratorie mediche in vista della carenza che si registra ancora oggi. Dopo alcune deviazioni alla dogana, queste sono arrivate e SIP Scootershop ha donato Maschere respiratorie FFP2 al centro di controllo dei disastri dell'ufficio distrettuale di Landsberg, che si occuperà del coordinamento centrale della distribuzione in base alle necessità.

maschere respiratorieffp2
Nella foto da sinistra a destra: Felix Hafner, Martin Holzmann dell'ufficio distrettuale di Landsberg, Ralf Jodl e Alexander Barth, amministratore delegato di SIP Scootershop

Novembre 2020: SIP contribuisce alla lotteria di donazioni per gli ospedali pediatrici

L'organizzatore dell'annuale Vespa Corso di Monaco, il pastore Friedemann Spina, ha messo in palio una nuova Vespa Primavera/Sprint 50cc - donata da PIAGGIO Germania. Il ricavato della vendita sarà devoluto alla fondazione della clinica pediatrica di Schwabing e all'Ospededale Evangelico Betania di Napoli. La vendita dei biglietti della lotteria è stata organizzata da noi, tra gli altri, e il 100% del ricavato di €625 è stato devoluto al Pastore Spina.

L'estrazione è avvenuta il primo Avvento, il 29 novembre 2020, alle ore 15.00 in diretta su www.facebook.com/vespacorsomuenchen - il video è archiviato qui.

vincere sipaid-vespa
La SIP sostiene la tombola per gli ospedali pediatrici

Novembre 2019: SIP Scootershop dona 3.000 euro a HUMEDICA

SIP Scootershop dona 3 .000 euro a humedica e.V., con sede a Kaufbeuren, vicino a Landsberg, è un'organizzazione non governativa internazionale che ha fornito aiuti umanitari in oltre 90 paesi da quando è stata fondata nel 1979. Lo scopo del lavoro di humedica è quello di aiutare le persone che si trovano in difficoltà a causa di disastri o di povertà strutturale - attualmente le vittime dello tsunami in Indonesia.

04-certificato di donazione-humedica

Ottobre 2019: SIP Scootershop dona 3.000 euro a Mary's Meals

SIP Scootershop dona 3 .000 euro a Mary's Meals. Mary's Meals fornisce a centinaia di migliaia di bambini più poveri del mondo un pasto caldo ogni giorno di scuola. Il cibo e l'istruzione permettono ai bambini di sfuggire alla spirale di miseria e povertà. Fondata nel 1992, l'organizzazione umanitaria vuole che ogni bambino riceva un pasto a scuola ogni giorno. Attualmente Mary's Meals nutre circa 1,3 milioni di bambini in Africa.

marys-meals-logos

Dicembre 2019: SIP Scootershop dona 3.000 euro al Villaggio dei Bambini SOS

Dal 2005 il Villaggio SOS per bambini Ammersee-Lech è lieto di ricevere una donazione annuale da parte di SIP Scootershop di Landsberg. Quest'anno non ha fatto eccezione: i dipendenti della SIP Scootershop sono venuti di persona a consegnare un assegno di 3.000 euro per il SOS Children's Village Ammersee-Lech alla responsabile della divisione Angelica Benz.

donazione-gennaio

Maggio 2018: SIP Scootershop dona 400€ ad Arche Landsberg

In occasione dell'Open Day di SIP Scootershop del 5 maggio 2018, il team SIP ha effettuato la misurazione delle prestazioni degli scooter in cambio di una donazione di 10€ ciascuno e ha consegnato il ricavato di 400€ ai rappresentanti di Arche Landsberg e.V.

sip-spendenuebergabe-2018-05-14

SIP Scootershop dona 3.000 euro a HUMEDICA

SIP Scootershop dona 3 .000 euro a humedica e.V., con sede a Kaufbeuren, vicino a Landsberg, è un'organizzazione non governativa internazionale che ha fornito aiuti umanitari in oltre 90 paesi da quando è stata fondata nel 1979. Lo scopo del lavoro di humedica è quello di aiutare le persone che si trovano in difficoltà a causa di disastri o di povertà strutturale - attualmente le vittime dello tsunami in Indonesia.

logo humedica

Ottobre 2018: SIP Scootershop dona 3.000 euro a Mary's Meals

SIP Scootershop dona 3 .000 euro a Mary's Meals. Mary's Meals fornisce a centinaia di migliaia di bambini più poveri del mondo un pasto caldo ogni giorno di scuola. Il cibo e l'istruzione permettono ai bambini di sfuggire alla spirale di miseria e povertà. Fondata nel 1992, l'organizzazione umanitaria vuole che ogni bambino riceva un pasto a scuola ogni giorno. Attualmente Mary's Meals nutre circa 1,3 milioni di bambini in Africa.

marys-meals-logos-2

Dicembre 2018: SIP Scootershop dona 3.000 euro al Villaggio dei Bambini SOS

L'SOS Children's Village Ammersee-Lech è lieto di ricevere una donazione annuale da SIP Scootershop di Landsberg dal 2005. Quest'anno non ha fatto eccezione: i dipendenti della SIP Scootershop sono venuti di persona a consegnare un assegno di 3.000 euro per il SOS Children's Village Ammersee-Lech alla responsabile della divisione Angelica Benz.

donazione-gennaio-2

Novembre 2017: SIP Scootershop dona 4.000 euro al Villaggio dei Bambini SOS

Ora la dozzina è piena. Per la dodicesima volta consecutiva, lo specialista di scooter SIP Scootershop, con sede a Landsberg, ha donato ben 4.000 euro al SOS Children's Village Lech-Ammersee. Il negozio di vendita per corrispondenza, fondato nel 1994, continua a donare un euro per ogni ordine online ai bambini e alle bambine assistiti a Dießen. Secondo la responsabile dell'area SOS Angelica Benz (seconda da sinistra), la donazione di quest'anno sarà utilizzata per l'equitazione terapeutica, che aiuta enormemente i bambini, spesso gravemente traumatizzati, ma che non è finanziata da molte organizzazioni di assistenza ai giovani. Angelica Benz è stata quindi lieta di ricevere l'assegno, presentato da Ana Hachenberger, Harald Geyer e Boris Bannwitz (da sinistra), e ha ricambiato il favore con una Guida del Villaggio SOS per bambini.

donazione2017

Dicembre 2017: SIP Scootershop dona 3.000 euro ad ARCHE Landsberg

Cinque dipendenti di SIP Scootershop sono stati invitati a visitare la comunità residenziale e a consegnare l'assegno. "Come sempre, abbiamo ricevuto un'accoglienza amichevole all'Arca Landsberg. Abbiamo chiacchierato con un residente e un assistente, che ci hanno anche fornito alcune informazioni e la storia dell'Arche. Poi ci hanno fatto visitare la casa e ci hanno permesso di dare un'occhiata alle stanze e alla piccola cappella. Verso le 16:30 sono arrivati gli altri residenti dal lavoro e le conversazioni sono continuate davanti a un caffè e a una torta. A ciò è seguita la consegna dell'assegno e una foto di gruppo. Siamo rimasti tutti molto colpiti dal modo in cui i residenti e gli assistenti vivono insieme e siamo lieti di sostenere questo grande progetto con la nostra donazione"

donazione2017-2

Gennaio 2016: SIP Scootershop fa una donazione all'ospizio di Landsberg

SIP Scootershop ha donato 190€ al gruppo dell'ospizio di Landsberg am Lech grazie ai proventi dell'evento dell'Avvento di quest'anno, durante il quale ai clienti sono stati offerti vin brulé e bratwurst a fronte di un contributo volontario. SIP Scootershop GmbH sostiene organizzazioni sociali come SOS Children's Village e ARCHE Landsberg nell'ambito dell'iniziativa SIP AID.

sipdonationgennaio2016

Agosto 2016: SIP Scootershop: undicesima donazione per SOS Villaggio dei Bambini

Dießen, 29 agosto 2016 - SIP Scootershop e l'impegno sociale sono indissolubilmente legati: Sebbene l'azienda specializzata in scooter si sia trasferita solo di recente in un edificio aziendale più grande, quest'anno sostiene per l'undicesima volta consecutiva l'SOS Children's Village con una donazione di 4.000 euro. Il responsabile della divisione SOS Christoph Rublack (al centro) è stato felice di ricevere l'assegno, consegnato a Dießen da (da sinistra) Bettina Thomamüller (Incoming Goods), Maximilian Reiter (Sales), Andreas Rabl (Purchasing) e Lucks Vimol (Shipping). Ha ricambiato il favore con una Guida al Villaggio SOS per bambini, durante la quale i dipendenti del negozio di vendita per corrispondenza di Landsberg hanno anche visitato il gruppo residenziale di rifugiati non accompagnati di cui si occupa il Villaggio SOS per bambini. La donazione sarà destinata al lavoro dell'ostetrica familiare, che sostiene le giovani famiglie di rifugiati.

2016-sos-sip-donation

Dicembre 2016: donazione SIP Scootershop a ARCHE Landsberg

Come ormai tradizione da anni, anche quest'anno la donazione natalizia di SIP Scootershop, per un totale di 3.000 euro, è andata all'ARCHE di Landsberg. Dopo che negli ultimi anni i dipendenti SIP hanno visitato la comunità nella loro casa di Iglingerstraße, questa volta l'invito è stato esteso alla nuova sede del SIP Scootershop. Dopo l'iscrizione nel libro degli ospiti, gli scooter esposti sono stati probabilmente i più apprezzati. Questi sono stati ovviamente utilizzati per le foto ricordo e hanno posato diligentemente su di essi. Con i cappellini nuovi, il tour è proseguito attraverso il magazzino, dove gli ospiti si sono probabilmente divertiti di più a viaggiare tra le file di scaffali alti sui carrelli elevatori. Alla fine del tour, hanno visitato gli uffici e hanno concordato di rivedersi presto, al più tardi per una pizza nella SIPeria!

arche-landsberg1216

Luglio 2015: SIP Scootershop sostiene l'ospedale in Camerun

Alla fine del 2014 abbiamo sostenuto per la prima volta il dottor Gatz, medico di Landsberg, nel suo progetto di ospedale in Camerun. E con quello che sappiamo fare molto bene: La logistica. Abbiamo imballato letti ospedalieri dismessi, inventario ospedaliero, attrezzature e molto altro in un container marittimo, li abbiamo sdoganati e spediti in Camerun. Costo totale: 8.000 euro. Il suo progetto è caratterizzato dalla sua iniziativa, da un alto livello di impegno personale, da tanta passione e, soprattutto, da un impatto immediato sulle persone senza il rischio che il denaro finisca in luoghi dove non dovrebbe andare. Il secondo progetto di giugno 2015 è stato un nuovo ecografo di cui c'era urgente bisogno, che la clinica ha potuto acquistare grazie a una nostra donazione di 3.000 euro. I medici lo stanno ora utilizzando per formare i colleghi camerunesi, con il supporto di un proiettore utilizzabile. La qualità e, soprattutto, l'idoneità tropicale del nuovo ecografo sono di prim'ordine. È in grado di riconoscere immagini cliniche che per anni sono state diagnosticate in modo errato

Al post del blog

camerun luglio 2015

Novembre 2015: "MiniMax" è felice con la SIP Scootershop

"Siamo felicissimi", dice la coordinatrice Alexandra Brown (a destra) del punto d'incontro per famiglie SOS MiniMax: grazie a una donazione di 4.000 euro da parte di SIP Scootershop, la Maccina da caffè rotta, il pezzo forte del caffè per genitori con assistenza ai bambini, famoso a livello internazionale, può finalmente essere sostituita. Inoltre, è rimasto abbastanza denaro per acquistare giocattoli per i popolari gruppi di gioco per bambini. Durante una visita a Spöttinger Straße 2a a Landsberg, Martina Haggenmüller, Ronny Berger e Julia Jarczok (da sinistra) di SIP Scootershop sono rimasti molto colpiti dalla struttura aperta del Centro SOS per la famiglia e la consulenza, che offre tra l'altro corsi di tedesco gratuiti. Il centro di incontri familiari SOS MiniMax si è sviluppato da piccoli inizi, così come lo specialista di scooter SIP Scootershop. Il negozio di vendita per corrispondenza di Landsberg sostiene il Villaggio SOS Ammersee-Lech da dieci anni.

minimax-novembre-2015

Dicembre 2015: donazione ad ARCHE Landsberg

Nell'ambito della campagna SIP AID, SIP Scootershop ha fatto ancora una volta una donazione ad ARCHE Landsberg. È quasi una tradizione per l'azienda di Landsberg visitare ARCHE alla fine dell'anno e portare un assegno. I dipendenti di SIP Scootershop sono stati accolti calorosamente dagli assistenti nelle sale della comunità, dove hanno potuto gustare torte fatte in casa e pretzel salati. C'è stato uno scambio di informazioni sulla vita e la routine quotidiana dei residenti, seguito da una Guida della casa. Nel frattempo, i residenti sono tornati a casa dal lavoro e il grande salone si è riempito. Sono stati felici di vedere il team del rivenditore di accessori per scooter di Landsberg e hanno tenuto in mano l'assegno di 3.000 euro. La donazione potrà essere utilizzata per l'imminente ristrutturazione della sala comune. È stato un pomeriggio di successo con un ottimo catering, impressioni interessanti e la sensazione di aver reso felice qualcuno in vista del Natale.

arca-dicembre2015

Gennaio 2014: SIP Scootershop sostiene Humanitäre Hilfe e.V.

Uno dei progetti di Humanitäre Hilfe e.V. è la ricostruzione di un ospedale e il suo ulteriore sviluppo in un centro di riferimento a Ndoungue in Camerun. Il responsabile del progetto è l'ex medico senior dell'ospedale di Landsberg am Lech, il dottor Soeren Gatz. Il dottor François Marie Djomou Touomo, che ha visitato la Germania a metà gennaio e ha fornito informazioni approfondite sulla situazione a Ndoungue, è il direttore locale. SIP Scootershop ha sostenuto Humanitäre Hilfe e.V. non solo con mezzi finanziari (circa 5.500 euro) ma anche con manodopera e organizzazione logistica. Il compito era quello di spedire in Camerun il materiale necessario e urgente. Si trattava di letti ospedalieri dismessi, materassi, accessori per sale operatorie, abbigliamento per medici e pazienti, attrezzature mediche e molto altro ancora. Non c'è che dire! Venerdì 17 gennaio 2014 il container è stato caricato con l'aiuto di una delegazione della SIP ed è partito per l'Africa occidentale.

Nella foto da sinistra: Andreas Rabl (SIP), Dipl.-Ing. Alexander Barth (Amministratore Delegato SIP), Dr François Marie Djomou Touomo, Dr Soeren Gatz, Max Sollich (SIP), Stephan Fischer (SIP), in scooter: Sepp e Els Mergler

cameroon2014

Luglio 2014: SIP Scootershop dona 4.000 euro al Villaggio dei Bambini SOS

Il responsabile dell'area SOS, Christoph Rublack (al centro), ne è rimasto entusiasta e sono già state avviate alcune misure urgenti che potranno essere affrontate grazie alla donazione. In occasione di una visita a Dießen, ha Targa la vita nel Villaggio dei Bambini SOS ai dipendenti di SIP Scootershop (da sinistra) Stefanie Schönauer, Gudrun Pfundmayr, Uwe Kabrhel e Robert Kerner e ha risposto alle numerose domande dei visitatori molto interessati.

donazione-sip-sos-villaggio dei bambini-2014

Settembre 2014: SIP Scootershop sostiene l'Arca di Landsberg

Abbiamo preso la palla al balzo e siamo felici di partecipare all'Icebucket and Coldwaterchallenge. Nell'ambito della campagna, doneremo 500 euro all'Arche di Landsberg. Divertiti con il video della campagna e divertiti con la nostra donazione per i dipendenti e le persone con disabilità dell'Arche!

Dicembre 2014: SIP Scootershop sostiene l'Arche di Landsberg

Anche quest'anno una piccola delegazione del team SIP Scootershop ha visitato la struttura di Landsberg e ha potuto aiutare l'organizzazione con una donazione di 3.000 euro. La visita del team SIP è stata accompagnata da caffè, torte deliziose, un tour dell'edificio con informazioni di base e una sensazionale esibizione di Sebastian Zimmek (davanti). Da sinistra a destra: Christoph Gewinner, Marie-Christine, Rebecca Arndt, Tina Ossenberg, Stephan Fischer, Moritz Kohrs, Sebastian Zimmek, Stefan Libro, Christian Gustafsson, Antigona Casagrande, Felix Scholz, Sissy Kratzer, Christian Seidl, Yokiku. Le donazioni saranno utilizzate per allestire una sala per il tempo libero dove si potranno fare lavori di artigianato e musica. I residenti e i loro assistenti potranno inoltre ricevere un invito alla giornata di apertura della SIP Scootershop del prossimo anno, il 9 maggio 2015, alla quale sono cordialmente invitati.

spende-sip-arche-2014

Giugno 2013: SIP Scootershop finanzia un viaggio in Finlandia per il SOS Villaggio dei Bambini

Il Villaggio dei Bambini SOS è entusiasta: SIP Scootershop ha donato ben 4.000 euro per finanziare un viaggio di due settimane in Finlandia per i ragazzi e le ragazze che visiteranno i Villaggi dei Bambini SOS. Lì, i bambini di Dießen incontreranno i loro coetanei che l'anno scorso si sono fermati durante il viaggio verso il villaggio vacanze SOS di Caldonazzo sul lago Ammersee e hanno pernottato alla Haus Mosaik. Il responsabile dell'area SOS Christoph Rublack (terzo da sinistra) si è detto molto soddisfatto della donazione, che potrà essere utilizzata anche per pagare altre attività ricreative, ma soprattutto della fedeltà di lunga data di SIP Scootershop. L'azienda di Landsberg, che oggi conta 70 dipendenti, è strettamente legata al SOS Children's Village dal 2005. Questa volta, Oliver Addobbo, Jarly Surivong, Hansjörg Dahmen, Ernst Gareis e Stefan Bressel (da sinistra) hanno visitato il centro di Dießen e hanno mostrato grande interesse per la vita quotidiana dei bambini e delle bambine durante una Guida del villaggio.

sos-villaggio dei bambini-2013

Dicembre 2013: SIP Scootershop dona 3.000 euro ad ARCHE

Anche quest'anno SIP Scootershop GmbH, azienda di Landsberg specializzata in accessori per scooter, ha donato una somma di 3.000,00 € ad ARCHE Landsberg. Il 17 dicembre, una delegazione di quattro persone dell'azienda di Landsberg ha visitato la comunità residenziale per disabili di Landsberg per ispezionare e consegnare l'assegno. Ecco un breve resoconto: "Quando siamo arrivati all'ARCHE Landsberg nel tardo pomeriggio e siamo stati accolti calorosamente, il tavolo ben apparecchiato con caffè e torta ci stava già aspettando. Abbiamo fatto una bella chiacchierata con gli assistenti e i residenti e ci sono state fornite alcune informazioni sulla casa e sulla storia di ARCHE. Dopo il pasto, i residenti hanno giocato con i loro strumenti musicali e ci hanno cantato una canzone indiana. È seguito un breve tour e i residenti ci hanno mostrato la casa e le loro stanze. Siamo rimasti colpiti dal concetto di ARCHE, dal lavoro del personale, alcuni dei quali sono volontari, e dai meravigliosi residenti".

arche-dicembre2013

SIP Scootershop è uno sponsor fedele da sette anni

I più fedeli sostenitori regionali del Villaggio dei Bambini SOS provengono da Landsberg: dal 2005, il locale SIP Scootershop dona un euro al Villaggio dei Bambini SOS di Dießen con ogni ordine online. Questo ha già permesso di raccogliere un totale di 35.700 euro. Durante l'ultima visita al Villaggio SOS per bambini, Sylvia Legath, Antonio Bruno, Stefanie Barth e Manuela Jurack (da sinistra) hanno consegnato a Leonie un'orgogliosa somma di 4.000 euro, per la gioia del responsabile dell'area SOS Christoph Rublack.

donazione-sip-2012

Ottobre 2012: SIP Scootershop dona 3.000 € per Arche

Anche quest'anno, come l'anno precedente, SIP Scootershop ha donato una somma di € 3.000,00 all'ARCHE Landsberg. Dopo la calorosa accoglienza ricevuta l'anno scorso, anche quest'anno alcuni membri del nostro team hanno potuto visitare i residenti dell'ARCHE. Nel pomeriggio, ci siamo seduti insieme davanti a un caffè e a una torta, dove abbiamo imparato a conoscere meglio l'ARCHE Landsberg, i progetti in corso e, naturalmente, i singoli residenti e gli assistenti. Dopo le discussioni comuni, abbiamo visitato il nuovo giardino e i nuovi parcheggi per le biciclette, la cui costruzione è stata resa possibile dalla nostra donazione dello scorso anno.

In piedi da sinistra: Tobias Hümmler (SIP), Mario Rill (SIP), Julia Pneumatico (SIP), Julia Voggenreiter, Markus Dietl (Responsabile dell'Arca)
Seduti da sinistra: Alfred Bartel, Sebastian Bauch (SIP), Felix Scholz, Stefan Libro, Sebastian Zimmek

arca-2012

Marzo 2011: SIP Scootershop dona alle vittime del terremoto in Giappone

SIP Scootershop dona 500€ alle vittime del terremoto in Giappone Gli eventi che hanno seguito il terribile terremoto e lo tsunami, nonché l'incidente alla centrale nucleare in Giappone, lasciano senza parole. È difficile immaginare le preoccupazioni e i problemi delle persone sul posto. Noi di SIP Scootershop abbiamo donato 500€ per le persone che spesso hanno perso tutto. Abbiamo anche creato il gruppo Facebook"Gli scooteristi sostengono il Giappone dopo il terremoto" per mostrare agli scooteristi giapponesi e a tutta la popolazione che i nostri pensieri sono con loro.

sip-japanaid1

Agosto 2011: donazione e lotteria alla festa estiva del Villaggio dei Bambini SOS

Dießen. I ragazzi e le ragazze (dietro da sinistra) hanno accolto Benny Gerum, Joscha Blank e Pierre Pahr della SIP Scootershop di Landsberg con un grande applauso alla loro festa estiva al Villaggio dei Bambini SOS. Questa volta, gli "sponsor fedeli e di lunga data" (il responsabile dell'area SOS Christoph Rublack, dietro a destra) hanno consegnato un assegno di 4000 euro, che sarà utilizzato per la costruzione della nuova Casa del Mosaico (sullo sfondo). Da parte loro, i bambini hanno approfittato della festa estiva per sostenere i loro coetanei che attualmente soffrono grandi difficoltà in Somalia: Su iniziativa della famiglia del villaggio per bambini di Ute Starck, ogni famiglia ha raccolto giochi, Puzzle, cassette, ma anche vasi e libri, che sono serviti come premi in una lotteria con quasi 300 biglietti a favore di SOS Villaggi dei Bambini in Africa. SIP Scootershop sostiene da anni il Villaggio dei Bambini SOS con donazioni regolari.

2011-11-donazione

Novembre 2011: SIP Scootershop sostiene l'Arca di Landsberg

Anche quest'anno SIP Scootershop ha potuto sostenere l'Arca di Landsberg con una donazione di 3.000 euro. Una piccola delegazione di dipendenti SIP è stata accolta calorosamente dai residenti dell'Arche. Oltre a un tour dell'edificio con molte informazioni di base, c'è stata anche una torta fatta in casa e un caffè. In seguito, Stefan (seduto, secondo da sinistra) ha fatto un piccolo spettacolo con la sua tuba.
La maggior parte della donazione sarà utilizzata per la riprogettazione del giardino, per i parcheggi coperti per le biciclette e per un'area barbecue. Anche la tromba delle scale ha bisogno di essere rinnovata. Forse i membri del SIP saranno invitati al prossimo barbecue per festeggiare con i residenti nel nuovo giardino...

2011-11-donazione-1

Gennaio 2010: SIP Scootershop dona per i soccorsi al terremoto di Haiti

SIP Scootershop dona 500 euro a Caritas International per i soccorsi in caso di terremoto ad Haiti. La Caritas sta aiutando sul posto con cibo, grandi tende, teli e coperte di plastica, taniche d'acqua e pastiglie di cloro. Alexander Barth, amministratore delegato di SIP Scootershop: "La popolazione di Haiti è stata colpita in pieno da uno dei più grandi disastri naturali della storia recente. Non c'è stato bisogno della scossa di assestamento di ieri per rendersi conto dell'inimmaginabile sofferenza che il disastro ha portato al paese e alla sua popolazione. SIP Scootershop è consapevole della propria responsabilità sociale e sta aiutando nell'ambito di Telaio Aid con una donazione immediata a Caritas International, anche a nome di tutti i dipendenti e clienti.

2010-haiti

Agosto 2010: SIP Scootershop ospite alla festa estiva del Villaggio dei Bambini SOS

Dießen. Gli ospiti della festa estiva - questa volta purtroppo piovosa - al Villaggio SOS per bambini Ammersee erano (da sinistra) Nesli Camsari, Martin Silberhorn, Andrea Schulz e (a destra) Benny Gerum del SIP Scootershop di Landsberg. Insieme ad alcune famiglie, hanno assistito all'esibizione della band per bambini "Karacho" e alla cerimonia di addio di alcuni studenti che hanno terminato la scuola. I dipendenti dell'azienda di vendita per corrispondenza di accessori per scooter non sono venuti a mani vuote: Hanno consegnato un assegno di 2.700 euro, che sarà utilizzato per esaudire un desiderio a lungo coltivato, quello di costruire delle capanne e una rimessa per le barche. Secondo il responsabile della divisione SOS Christoph Rublack (secondo da destra), SIP Scootershop è uno dei sostenitori più fedeli della regione e dona al Villaggio dei Bambini SOS con ogni ordine online.

2010-08-donazione

Dicembre 2009: Scootershop è uno sponsor fedele del Villaggio dei Bambini SOS

Dießen. L'SOS Villaggio dei Bambini Ammersee ha trovato uno sponsor fedele e impegnato nella SIP Scootershop di Landsberg: Per la quinta volta consecutiva, la giovane azienda di vendita per corrispondenza di accessori per scooter ha deciso di sostenere finanziariamente i bambini e le bambine con una donazione di 5000 euro. L'azienda, che quest'anno festeggia il suo 15° anniversario, è stata fondata nel garage di Walter Barth (a sinistra), il padre di uno dei due amministratori delegati. Insieme a (da destra) Mario Ott (spedizioni), Christian Seidl con la figlia Lena (assistenza ai concessionari, organizzazione di eventi e call center) e Otto Wermescher (merci in arrivo), ha consegnato un assegno al direttore della divisione SOS Christoph Rublack. I visitatori hanno fatto un interessante tour del villaggio e hanno visto anche la "Sonnenhaus", per la cui ristrutturazione sarà utilizzata la donazione.

(Comunicato stampa del Villaggio SOS per bambini "Ammersee" dell'11.12.2009)

2010-sip-aid

Maggio 2008: magliette da calcio per il Villaggio dei Bambini SOS di Dießen

Landsberg. La SIP Scootershop, azienda specializzata nella spedizione di scooter, collabora da diversi anni con l'SOS Children's Village e.V. nell'ambito dell'iniziativa SIP AID. Nelle ultime settimane, l'azienda di Landsberg ha dotato il Villaggio SOS per bambini di Dießen di nuove maglie da calcio. Questo è avvenuto giusto in tempo per l'undicesima edizione della Children's Village Cup a Irschenberg. I bambini dagli 8 ai 14 anni del Villaggio SOS Ammersee-Lech hanno partecipato ai tornei di calcio e streetball (7° e 8° posto) e hanno ottenuto un buon risultato anche nella Fair Play Cup. Come negli allenamenti, anche in questo caso i partecipanti di Dießen hanno posto l'accento sul fair play: i bambini hanno presentato agli avversari dei Gagliardetti disegnati da loro stessi e hanno salutato e salutato gli avversari con una stretta di mano, anche se a volte è stato difficile. Nel calcio, dopo una finale ai rigori molto drammatica in cui Amon ha parato tutti i rigori degli avversari, i bambini si sono classificati al settimo posto. Nella finale di streetball contro lo stesso avversario, un villaggio di bambini di Berlino, la squadra di Dießen si è classificata ottava e nel torneo di calcio quinta.

2008-mai-sos

Dicembre 2008: Giovane azienda di vendita per corrispondenza con consapevolezza sociale

SIP Scootershop di Landsberg è un'azienda giovane con una grande sensibilità sociale. Da quattro anni a questa parte, il negozio di ricambi per scooter dona un euro per ogni ordine online al Villaggio dei Bambini SOS di Dießen. Il responsabile dell'area SOS Christoph Rublack si è detto "molto entusiasta" della campagna, che anche quest'anno ha permesso di raccogliere 5000 euro per il Villaggio SOS per bambini. In estate, il negozio ha anche donato le maglie per i giovani atleti che hanno partecipato con successo alla German Children's Village Cup. Tina Ossenberg (Incoming Goods), Kathi Struwe (Acquisti), Margarete Müller, Katharina Weigand (entrambe Spedizioni), Britta Herfort (Servizio Clienti/da sinistra) e la piccola Juli hanno consegnato a Rublack l'assegno e in cambio hanno ricevuto una Guida e molte informazioni sul Villaggio SOS per bambini.

(Comunicato stampa del Villaggio SOS per bambini "Ammersee" del 10.12.2008)

2008-sos-villaggio dei bambini

Luglio 2007: il Villaggio dei Bambini SOS di Dießen è lieto di ricevere 5000 euro

2007-07-donazione

Giugno 2006: gli scooteristi portano calore alla casa famiglia

Un'altra donazione di €5000 da parte di SIP Scootershop per il Villaggio dei Bambini SOS

Dießen. Dallo scorso anno, la SIP Scootershop, azienda di vendita per corrispondenza con sede a Landsberg, dona un euro per ogni ordine online di Accessori per Vespa al Villaggio SOS per bambini "Ammersee" di Dießen. Nel settembre dello scorso anno sono stati consegnati 5.000 euro al villaggio per bambini e ora questa somma impressionante è stata consegnata per la seconda volta presso la sede dell'azienda.

I proprietari di SIP Scootershop, Ralf Jodl e Alexander Barth, hanno inoltre confermato che l'impegno continuerà su base continuativa. "Abbiamo la fortuna di trovarci in condizioni di sicurezza: ce la stiamo cavando bene", hanno spiegato i due proprietari, "e vorremmo condividerlo con altri che hanno più difficoltà"

Christoph Rublack, responsabile dell'area del Villaggio SOS per bambini di Dießen, non riusciva a credere alla sua fortuna: "Siamo molto grati a SIP Scootershop per il suo grande impegno", ha spiegato al momento della consegna dell'assegno, e ha spiegato a cosa serviranno i soldi questa volta: il Villaggio SOS per bambini sta attualmente ristrutturando una casa famiglia in modo da creare un posto moderno in cui vivere per un'altra famiglia del villaggio. La prima donazione era già stata utilizzata per l'ampliamento, e la somma ora consegnata servirà a finanziare un camino e la relativa stufa a legna nel nuovo ampliamento. "La famiglia del villaggio dei bambini", riferisce Rublack, "vorrebbe contrastare l'aumento vertiginoso dei costi energetici utilizzando la legna come combustibile economico e rinnovabile" Inoltre, una stufa irradia il calore e l'intimità che i bambini e gli adulti spesso apprezzano tanto.

Per maggiori informazioni sul Villaggio dei Bambini SOS: www.sos-kd-ammersee.de

(Comunicato stampa del Landsberger Tagblatt del 20/06/2006)

2006-06-donazione

Luglio 2006: SIP Scootershop e GRAVIS regalano un "Apple Mac Mini"

Il rivenditore di computer GRAVIS, in collaborazione con SIP Scootershop, consegna un computer "Apple Mac Mini" del valore di circa 800€ alla madre del Villaggio dei Bambini SOS di Dießen. Ciò significa che la pianificazione dei compiti, la documentazione giornaliera e così via possono essere informatizzati senza virus, worm e fastidiosi crash di sistema.

2006-06-uebergabe-macmini

Settembre 2005: SIP Scootershop consegna una donazione di 5000 euro

L'azienda online di Landsberg si impegna a favore del Villaggio SOS per bambini di Dießen. Dalla primavera del 2005, l'azienda di vendita per corrispondenza di ricambi per Vespa e scooter di Landsberg SIP Scootershop ha donato un euro al SOS Children's Village per ogni ordine online. Ora il Villaggio SOS per bambini "Ammersee" di Dießen ha ricevuto l'impressionante somma di 5.000 euro.

L'azienda è impegnata da anni in progetti sociali e ora ha deciso di sostenere l'SOS Villaggi dei Bambini. Per i due proprietari Ralf Jodl e Alexander Barth, il motivo è che molti giovani sono assistiti nei Villaggi SOS per bambini, dato che anche i giovani sono fortemente rappresentati tra i clienti dello Scootershop. Inoltre, secondo Jodl durante la consegna della donazione, SOS Villaggi dei Bambini è un'organizzazione sociale attiva a livello globale e molti ordini di pezzi di ricambio provengono dall'estero.

"Abbiamo la fortuna di trovarci in una situazione di sicurezza: ce la stiamo cavando bene", hanno continuato i due proprietari, "e vorremmo condividerla con altri che hanno più difficoltà" Secondo il direttore della divisione SOS Villaggi dei Bambini, Christoph Rublack, la somma sarà destinata all'imminente ampliamento di una casa famiglia: "Possiamo affrontare questo considerevole investimento solo con l'aiuto di persone e aziende che ci sostengono finanziariamente" Sei bambini che non possono vivere con i loro genitori biologici vivranno in famiglia con una madre di SOS Villaggio dei Bambini nella casa famiglia ristrutturata, che sarà completata a metà del 2006. Rublack ha ringraziato calorosamente i donatori per il loro impegno e si è spinto oltre: il piano prevede di continuare il programma in modo permanente. Anche SIP Scootershop ha fatto riferimento a SOS Villaggi dei Bambini sul suo sito web.

(Comunicato stampa del Villaggio SOS per bambini "Ammersee" del 20/09/2005)

2005-09-19-spende-sip
2005-assegno

Dicembre 2004: Tsunami in Asia

Abbiamo fatto spontaneamente una donazione alla Croce Rossa Tedesca per le vittime dello tsunami in Asia. Un grande team si è subito recato sul posto e questa donazione è destinata ad aiuti a lungo termine.

(Landsberger Tagblatt del 04.01.2005) "La SIP Scootershop di Landsberg ha donato 500 euro alla Croce Rossa tedesca per sostenere il loro lavoro nel disastro dello tsunami in Asia meridionale. Sul sito web di SIP Scootershop è stato lanciato un appello alla donazione a tutti i clienti"

(La campagna di donazione sul sito web è scaduta!)

tsunami2004

Settembre 2002: disastro dell'alluvione sull'Elba

Abbiamo raccolto donazioni dai nostri clienti per le vittime dell'alluvione del secolo nella Germania dell'Est. Abbiamo raddoppiato ogni euro donato. Le donazioni sono state destinate alla città di Waldheim, partner di Landsberg.

(Landsberger Tagblatt del 16 settembre 2002)"L'azienda SIP Scootershop ha chiesto ai clienti che avevano ordinato prodotti di fare donazioni per le vittime dell'alluvione. Ralf Jodl ha dichiarato alla LT che anche i dipendenti hanno fatto un piccolo extra, ottenendo una donazione di 527,35 euro. SIP Scootershop ha donato questa somma all'associazione commerciale della città gemellata di Waldheim"

alluvione2002

Perché SOS Villaggi dei Bambini Germania?

Il nome SOS Villaggi dei Bambini simboleggia: Le bambine e i bambini che non possono crescere nella casa dei loro genitori trovano qui una nuova casa. I bambini vivono con la loro madre e i loro fratelli del Dado in un'unica casa, permanentemente e per tutto l'Orologio. Giocano, ridono, discutono e festeggiano proprio come in una vera famiglia. Questo è molto importante per i bambini, che spesso arrivano in un Villaggio SOS con esperienze dolorose. Qui trovano persone con cui possono costruire una fiducia a lungo termine e che sono affidabili per loro. www. sos-kinderdorf.de

Perché l'Arca della Germania?

Esistono Arca in molti paesi del mondo. L'obiettivo dell'Arca è quello di creare comunità che accolgano persone con disabilità intellettiva. Persone non disabili e disabili mentali vivono insieme in una casa e organizzano insieme la loro vita quotidiana. Ogni membro della comunità ha la propria stanza. Si cucina e si mangia insieme e anche la pulizia della casa è un impegno comune. Dal 2001 esiste un'Arche Haus a Landsberg con 12 residenti.www.arche-deutschland.de

Perché HUMEDICA?

HUMEDICA è un'organizzazione non governativa internazionale che, dalla sua fondazione nel 1979, ha fornito aiuti umanitari in oltre 90 paesi. Lo scopo del lavoro di HUMEDICA è quello di aiutare le persone che si trovano in difficoltà a causa di disastri o di povertà strutturale.www.humedica.org

Perché Mary's Meals?

Mary's Meals fornisce a centinaia di migliaia di bambini più poveri del mondo un pasto caldo ogni giorno di scuola. Il cibo e l'istruzione permettono ai bambini di sfuggire alla spirale della miseria e della povertà. Fondata nel 1992, l'organizzazione umanitaria vuole che ogni bambino riceva un pasto a scuola ogni giorno. Attualmente Mary's Meals nutre circa 1,3 milioni di bambini in Africa. www.marysmeals.de

Perché Aiuto Umanitario e.V.?

il dottor Soeren Gatz è stato per 34 anni consulente senior presso l'ospedale di Landsberg. Dieci anni fa, l'ormai 72enne è andato in pensione anticipata per realizzare un sogno che coltivava già da studente di medicina: portare assistenza medica alle popolazioni del Terzo Mondo. È un membro fondatore dell'associazione "Humanitäre Hilfe e. V. Landsberg, Partner für Gesundheit und Bildung". L'associazione è stata fondata nel 2005 da medici e personale infermieristico dell'ospedale di Lechstadt e oggi conta circa 100 membri, molti dei quali sacrificano le loro ferie annuali o permessi speciali per aiutare i bisognosi. Il dottor Soeren Gatz è il primo presidente dal 2019. In collaborazione con le ONG locali e la Chiesa Evangelica (CEE), l'associazione sostiene otto ospedali e diverse scuole in Camerun. Le ONG Bon Secours e World Mercy Fund (WMF) si sono occupate della logistica e insieme hanno portato oltre 100 letti e attrezzature mediche di ogni tipo nel paese della costa occidentale dell'Africa, devastato dalla guerra civile, dal 2015. Anche il governo tedesco e gli sponsor dell'industria sostengono i progetti. La formazione e l'aggiornamento del personale locale giocano un ruolo fondamentale e il dottor Gatz ricorda ancora le parole di un medico del Camerun: "Non ci hanno portato il pesce, ci hanno insegnato a pescare ". http://www. humanitaere-hilfe-ev.de

sip-aid-camerun-2-2
Inserto di "aiuti umanitari" in Camerun

Perché Medici Senza Frontiere?

Il 24 marzo 2022 l'esercito russo invade l'Ucraina. Le immagini che ci arrivano da lì sono drammatiche. Siamo in contatto con i clienti di Kiev e con il Vespa Club dell'Ucraina. Vogliamo aiutare. La scelta cade su "Medici Senza Frontiere", l'organizzazione è già presente sul territorio in tutto il paese, ma anche al confine ucraino-polacco dove stanno arrivando centinaia di migliaia di profughi. I civili hanno urgente bisogno di essere protetti, le forniture di soccorso consegnate e la priorità deve essere data alla cura dei feriti.

In qualità di azienda partner di SIP Aid, sosteniamo l'organizzazione Medici Senza Frontiere. Puoi trovare maggiori informazioni qui: https: //www.aerzte-ohne-grenzen.de

Amazon SMILE

Oltre al nostro impegno attivo a favore delle organizzazioni umanitarie, ordiniamo forniture per ufficio e altri piccoli acquisti tramite Amazon Smile. Amazon Smile è un modo semplice per fare qualcosa di buono per un'organizzazione sociale di tua scelta con ogni acquisto: noi sosteniamo la Croce Rossa Tedesca e.V. http://smile.amazon.de

sip-aid-organizzazioni-web
logo-pau-2022-72-sw
×