Scegli il tipo di Scooter
Scegli la marca
Scegli il modello

Caschi integrali e caschi ribaltabili - presso il negozio SIP Scootershop

I caschi integrali e flip-up sono particolarmente adatti per l'uso in autostrada, su strada o fuoristrada.

Caschi integrali

Che si tratti di gare, motocross o uso quotidiano, il casco integrale offre la migliore protezione tra i vari modelli. Il mento e il viso sono coperti e il materiale è estremamente resistente. Non c'è da stupirsi che il termine "integrale" sia stato inventato per questo tipo di casco. Massima sicurezza, quasi nessun rumore dall'esterno e aerodinamica perfetta. Con un casco integrale sei al sicuro su qualsiasi veicolo a due ruote motorizzato. Soprattutto i piloti tra gli appassionati di scooter non possono fare a meno di un casco integrale.

La calotta del casco ha il compito cruciale di distribuire l'energia rilasciata in un impatto su tutto il casco. I caschi integrali vengono sottoposti a test approfonditi nei nostri laboratori di prova prima di essere immessi sul mercato. Tuttavia, non solo la sicurezza ma anche il peso devono essere presi in considerazione. I materiali utilizzati, come la vetroresina, la vetroresina multifibra, il carbonio, il policarbonato e altri, sono quindi ancora più importanti.

Le visiere obbligatorie sono realizzate con lo stesso policarbonato e sono resistenti agli urti e ai frantumi. Sono progettati in modo così intelligente da tenere lontana la pioggia ma allo stesso tempo fornire aria fresca. Altre innovazioni sono le visiere Pinlock, che difficilmente permettono alla visiera di appannarsi, e le visiere parasole, che possono anche essere attaccate alla visiera principale.

Nel frattempo, non è più importante solo l'involucro esterno a prova di bomba di un casco Intergral, ma anche il suo funzionamento interno. I canali e i sistemi di comunicazione degli occhiali stanno assumendo un ruolo sempre più importante.

Caschi pieghevoli/modulari

Se ami la crociera e ti piace prendere una boccata d'aria fresca, questo mix di caschi diversi è perfetto per te. Il casco flip-up/modulare può essere utilizzato come un casco jet oppure preferisci la sicurezza del casco intergrale con tutti i suoi vantaggi. Questo casco è la scelta perfetta per quasi tutte le occasioni ed è uno dei più popolari sul mercato. Questo perché la libertà e la flessibilità di cui sopra giocano un ruolo fondamentale per il benessere di chi guida scooter e moto.

Il casco ribaltabile offre anche un vantaggio decisivo in caso di incidente, perché paramedici e medici possono intervenire più rapidamente rimuovendo la visiera. Le visiere, tra l'altro, sono sostituibili e possono essere semplicemente acquistate nuove quando si consumano, senza dover sostituire l'intero casco. Quindi anche qui puoi risparmiare qualche euro. In passato i caschi flip-up erano più pesanti di quelli integrali, ma grazie al carbonio e ad altri materiali la situazione sta cambiando sempre di più. Comodità e sicurezza vanno di pari passo nei caschi a ribalta.

I nostri migliori marchi di caschi integrali e flip-up

BANDIT

Made in Germany, Berlino. Dal 1996, questa azienda berlinese offre anche caschi integrali con nomi stravaganti come "Alien", "Fighter" o "Super Street II". Le radici dell'azienda affondano nella scena delle corse su strada e i caschi spaziali riflettono questo aspetto. Bandit non produce caschi integrali 08/15, ma un look aggressivo e una vestibilità sofisticata. Il "Bandit XXR", ad esempio, è diventato un vero e proprio classico che starebbe bene anche sulla testa di Darth Vader. I caschi integrali Bandit fanno la differenza.

SHOEI

La migliore qualità assoluta dal Giappone. I caschi integrali non sono solo fatti a mano, ma Shoei ama anche utilizzare i classici e dar loro un nuovo splendore. Ad esempio, la "EX Zero Equation TC-2" è chiaramente un omaggio alla scena off-road degli anni '80. Il look retrò entra in simbiosi con materiali all'avanguardia e Shoei è da decenni sinonimo di un design senza compromessi, pensato per i corridori e i veri appassionati. Caschi integrali di alta gamma per motociclisti e persone che apprezzano la perfezione.

CAMPANA

Chiunque abbia frequentato per decenni la Formula 1 e la Indycar sa come costruire caschi integrali perfetti. Bell punta anche su look retrò e mette sempre in scena i classici in veste moderna, come il "Moto 3". I caschi Bell sono particolarmente apprezzati anche dai piloti di motocross ed enduro, ma non solo. Anche uno scooter classico riceve una spinta in più da un casco integrale Bell. Con un casco integrale Bell indossi semplicemente un pezzo di storia.

PIAGGIO

piaggio-5-3

Un nuovo testo per PIAGGIO è in lavorazione.

kopf-messen-k-4

Di che taglia dovrebbe essere il mio casco integrale o flip-up?

Il modo migliore per misurare la circonferenza della testa è con un metro a nastro. Posiziona il metro a nastro circa un centimetro sopra le sopracciglia e poi riavvicinalo alla nuca. Confronta il risultato con questa tabella per scoprire esattamente la taglia di casco integrale o flip-up di cui hai bisogno per uomini e donne. I portatori di occhiali misurano la circonferenza allo stesso modo, ma scelgono la misura in modo che gli occhiali non premano contro il casco.

Donne/uomini

Circonferenza della testa

50/51

52/53

54/55

56/57

58/59

60/61

62/63

64/65

Dimensioni del casco

XXS

XS

S

M

L

XL

XXL

3XL

Bambini

Circonferenza della testa

49/50

51/52

53/54

55/56

Dimensioni del casco

XXXS

XXS

XS

X

Regole empiriche per l'acquisto di un casco integrale o ribaltabile

  • Il casco integrale o quello ribaltabile scelto deve essere indossato per dieci o quindici minuti per verificarne il comfort.

  • Il casco deve essere ben aderente e non deve scivolare lungo il collo.

  • La testa non deve essere allentata nel casco integrale, cioè quando giri il casco, la testa deve "seguirlo".

  • Le cinghie della chiusura non devono premere sul collo ma sul mento.

  • Quando la mentoniera è chiusa, il casco non deve cadere sul viso.

  • Se gli occhiali del casco integrale o ribaltabile premono, è necessario scegliere un altro modello.

  • I guanciali possono essere un po' più stretti all'inizio, perché col tempo cedono di uno o due millimetri. I cuscinetti per la fronte, invece, sono più sottili e non fanno questo effetto.

Per maggiori informazioni sui materiali, la cura e altro ancora, puoi trovare qui.