Scegli il tipo di Scooter
Scegli la marca
Scegli il modello

Ruote complete - presso il negozio SIP Scootershop

Pneumatici pronti sul cerchio

Con le ruote complete, la sostituzione dei pneumatici è plug & play. Le ruote complete SIP sono pneumatici premontati sui cerchi. Sono disponibili con cerchi SIP in acciaio o SIP tubeless per scooter Vespa o Lambretta. I pneumatici sono pronti per la guida e sono perfetti anche come ruote di scorta. Alcuni clienti desiderano combinare altri pneumatici e cerchi oltre alle nostre ruote complete. Siamo lieti di occuparci di questo aspetto con il nostro servizio di montaggio pneumatici: a condizione che le combinazioni vadano bene insieme.

  • Montaggio Plug & Play durante la sostituzione dei pneumatici

  • Ideale come ruota di scorta sullo scooter o in garage

  • come secondo treno di pneumatici per altre condizioni stradali, ad esempio inverno/estate o sport/pioggia

Che misura mi serve per le ruote complete?

Le dimensioni degli pneumatici necessarie per il veicolo sono indicate nei documenti del veicolo. Qui troverete informazioni sulla larghezza del pneumatico, sul diametro del cerchio e sull'indice di velocità. Naturalmente, è possibile leggere il pneumatico montato sullo scooter anche dal suo fianco.

Quali pneumatici completi sono disponibili presso SIP Scootershop?

Esistono pneumatici per scooter per quasi tutte le applicazioni. Abbiamo cercato di suddividere le diverse ruote complete in classi. Distinguiamo:

Pneumatici classici: Questi pneumatici per tutte le stagioni rendono perfetto il look di un'auto d'epoca! Il classico battistrada a nido d'ape non solo ha un aspetto nostalgico, ma sicuramente anche una buona presa. Questi profili hanno solitamente una lunga storia o si basano su di essa. I protagonisti sono il MICHELIN S83, il CONTINENTAL Classic, il PIRELLI SC30 e il SIP Classic, unico nel segmento con la sua omologazione per velocità fino a 150 km/h.

Pneumatici a parete biancaCome i pneumatici Classic, anche i pneumatici whitewall contribuiscono al look retrò dello scooter. Il fascino degli anni '50 e '60 è palpabile qui. I pneumatici Whitewall non sono disponibili solo con il classico battistrada, ma alcuni hanno anche un battistrada più sportivo o per tutte le stagioni. Solo pochi produttori hanno imparato l'arte di garantire che un pneumatico a parete bianca non ingiallisca al sole. CONTINENTAL è il leader dei pneumatici a parete bianca. Ma anche KENDA, MITAS, SHINKO e CST sono molto popolari.

Pneumatici per tutte le stagioni: Per i ciclisti di tutte le stagioni che non si fermano davanti al maltempo. Questi pneumatici sono progettati appositamente per tutte le stagioni (tranne quella invernale). Soprattutto i pneumatici moderni hanno profili e mescole di gomma sofisticati e hanno una buona aderenza anche in condizioni atmosferiche avverse. Il nostro consiglio per i veicoli di tutti i giorni. I tedeschi hanno esperienza con il maltempo: HEIDENAU fornisce con il K58, il K47 e il K66 i pneumatici per tutte le stagioni più diffusi oltre al MICHELIN City Grip.

Pneumatici sportivi: Un must assoluto per i motociclisti sportivi. La mescola leggermente più morbida rispetto ai pneumatici classici o per tutte le stagioni conferisce al pneumatico sportivo un'incredibile aderenza alla strada. Soprattutto nei tour, quando la prossima serpentina chiama! I motori messi a punto necessitano spesso di pneumatici con un indice di velocità più elevato. I nostri pneumatici sportivi più popolari sono il SIP Performer, l'HEIDENAU K80 e il sempreverde MICHELIN S1.

Pneumatici da gara: Come slick o con battistrada semi-slick, sono più adatti per le gare su piste asciutte. Ideale per gare sul giro o sul quarto di miglio. Per le giornate di pioggia sono disponibili anche pneumatici Racing-Rain, che con il loro battistrada offrono le migliori proprietà su piste bagnate. La maggior parte dei pneumatici da gara non è omologata per il normale uso stradale. Il PMT è il primo punto di riferimento. Ma anche l'HEIDENAU K61 e il MITAS MC 35 fanno battere il cuore di molti piloti.

Pneumatici invernali: Per tutti coloro che non possono fare a meno di guidare lo scooter anche in inverno, abbiamo in magazzino un'ampia gamma di pneumatici invernali di diversi produttori e in una grande varietà di misure. Trazione e guida laterale ottimali sulla neve ed elevato drenaggio sul bagnato caratterizzano questi pneumatici. HEIDENAU e IRC sono fortemente rappresentati qui.

Pneumatici da cross: Pneumatici da fuoristrada che rendono perfetto un viaggio con lo scooter da cross su terreni irregolari. Per ottenere un'aderenza ottimale, i requisiti del battistrada sono diversi a seconda del terreno.

Cosa significa l'etichettatura dei pneumatici completi?

Esempio: 3 ,50-10 59J (con designazione in pollici)

3,50 Larghezza del pneumatico in pollici (1 pollice = 25,4 mm)
10 Diametro del cerchio in pollici
59 Indice di carico
J Indice di velocità

Esempio: 90'90-10 59J (secondo la designazione attuale)

90 Larghezza del pneumatico in mm
90 Rapporto percentuale tra larghezza e sezione del pneumatico
10Diametro del cerchio in pollici
59 Indice di carico
J Indice di velocità

Cosa significano le indicazioni aggiuntive sui fianchi degli pneumatici completi?

Numero di punto: le ultime 4 cifre indicano la data di produzione. Così, ad esempio, 4503 significa 45KWnel2003
TL:
Tubeless indica l'uso senza tubo. Tuttavia, questo tipo di pneumatico può essere utilizzato senza problemi con una camera d'aria.
TT: Questo indica espressamente l'uso di una camera d'aria!
R, rf, XL o carico extra: Rinforzato si riferisce a pneumatici con carcasse rinforzate e quindi con una maggiore capacità di carico.

Che cosa significa l'indice di carico e di velocità?

L'indice di carico (anche indice di carico, indice di carico o valore LI) indica il carico massimo a cui può essere sottoposto un pneumatico. L'indice di velocità (anche indice di velocità, categoria di velocità, classe di velocità, valore SI o GSY) indica la velocità massima consentita di un pneumatico. L'indice di carico e l'indice di velocità sono riportati sul fianco del pneumatico.

Indice di velocità

J

K

L

M

N

O

P

Q

R

S

V (km/h)

100

110

120

130

130

140

150

160

170

180

Tabella parte 1

Indice di carico

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

Carico per pneumatico (kg)

136

140

145

150

155

160

165

170

175

180

Tabella Parte 2

Indice di carico

49

50

51

52

53

54

55

56

57

Carico per pneumatico (kg)

185

190

195

200

206

112

218

224

230

Esempio: un pneumatico contrassegnato dalla sigla 120/70-12 51L ha una capacità di carico di 195 kg a una velocità massima di 120 km/h. Se la velocità aumenta a 150 km/h, la capacità di carico del pneumatico si riduce del 75%, ossia 146 kg.
Se la velocità aumenta a 150 km/h, la capacità di carico del pneumatico si riduce al 75%, nel nostro caso a 146 kg.

La sicurezza prima di tutto: quale profondità del battistrada devo mantenere?

Secondo la legge, la profondità del battistrada deve essere di almeno 1,6 mm, altrimenti il pneumatico deve essere sostituito. Tuttavia, una profondità del battistrada di almeno 1 mm è sufficiente per le biciclette con motore ausiliario, i ciclomotori e le moto leggere. Per facilitare la visibilità, alcune scanalature del battistrada presentano piccole sporgenze, i cosiddetti TWI = indicatori di usura del battistrada. Questi indicano la profondità residua del battistrada, che può variare a seconda del produttore. Chi guida uno scooter con una profondità del battistrada inferiore a 1,6 mm è sceso al di sotto del limite legale (StVZO §36: Pneumatici e battistrada, articolo 2) e deve aspettarsi una multa e punti nel registro centrale del traffico.
Se la profondità del battistrada è bassa, l'aderenza del pneumatico diminuisce notevolmente in condizioni di bagnato. I pneumatici non possono più spostare il film d'acqua. Perdono il contatto con la strada e il veicolo non può più essere sterzato e frenato. Pertanto, non consumate i pneumatici fino alla profondità minima legale del battistrada. A seconda della larghezza dei pneumatici, sostituirli al più tardi a 2-2,5 mm, mentre i pneumatici invernali già a circa 4 mm di profondità residua del battistrada.

Per ulteriori informazioni sui pneumatici, visitate il nostro blog sulla tecnologia dei pneumatici.