Scegli il tipo di Scooter
Scegli la marca
Scegli il modello

SIP VM2 125 "1953" personalizzato

Creato da Ralf (SIP) alle 17:06 ora il 29 giugno 2022

Ralf sulla sua Vespa 125 VM2 e sulla conversione:

"La mia Vespa 125 VM2 è incredibilmente divertente! Tuttavia, alcune cose mi hanno sempre infastidito, ad esempio la scarsa illuminazione, la bassa affidabilità e, naturalmente, la potenza obsoleta di un motore che ha già più di 60 anni. Purtroppo, nel dubbio, spesso andavo alla birreria con il Rally più potente. Recentemente, le possibilità di portare un Faro Basso allo stato attuale dell'arte si sono notevolmente ampliate. Un motivo sufficiente per dare una nuova veste alla mia Vespa con manubrio tubolare. Prima di tutto, ho dovuto fare il punto sullo stato attuale: pneumatici vecchi, cerchioni arrugginiti, ammortizzatori che possono essere descritti in modo inadeguato solo con il termine "pompa d'aria". Freni che decelerano a malapena, un faro che sembra una tomba e vecchi cavi rigidi. Sono necessari molti tentativi iniziali per riportare in vita l'anziana signora. Il motore fatica a salire di giri, fuma, la frizione si innesta rumorosamente e la potenza del motore è, diciamo, gestibile. Si arresta a poco meno di 60 km/h e la povera Vespa è già tormentata dal punto di vista acustico. Il dinamometro lo mette in evidenza: 2,5 CV di potenza alla ruota posteriore, 5 Nm di coppia. Non è molto".

Ralf mit seiner 125 VM2
Ralf strahlt: endlich ist die VM2 auch tourentauglich!

Dieci CV in più dopo 15 ore di lavoro

"La conversione ha richiesto a due di noi circa 15 ore. Grazie Jesco! Al termine del lavoro, lo scooter è irriconoscibile: ammortizzatori pieni ed elastici, guida fluida in rettilineo, freni con una buona aderenza, cavi scorrevoli e una luce brillante. Il motore parte al primo colpo e convince con una curva di coppia impressionante e una potenza di quasi 15 Nm e 12,5 CV. I 100 km/h sono stati raggiunti e, cosa più importante, ora è possibile allontanarsi dai semafori e nuotare agevolmente nel traffico. La mia Vespa a manubrio tubolare ora vedrà di nuovo una birreria all'aperto molto più spesso...".

Qui è possibile vedere un Elenco delle partiche sono stati integrati.

Ulteriori informazioni e viste esplose si trovano sul sito Pagina speciale per la Vespa 125 VM2.

Serie di video in cinque parti sulla conversione della VM2

Ralf (SIP)
Ralf (SIP)

Ralf ist Geschäftsführer und Mitgründer von SIP Scootershop. Er fährt Vespa seit 1990 und auch heute noch beginnt für ihn der Arbeitstag am besten, wenn er auf seiner Rally 200 ins SIP Hauptquartier in Landsberg fährt. Ansonsten besitzt er noch eine 180 SS, eine 160 GS und eine VM2 Lampe Unten Vespa.