Scegli il tipo di Scooter
Scegli la marca
Scegli il modello

Controllo invernale della Vespa e dello scooter

Creato da Ralf (SIP) alle 12:12 ora il 2 dicembre 2021

Abbiamo raccolto alcuni consigli semplici e collaudati per svernare la Vespa o lo scooter. Il vostro beniamino vi ringrazierà la prossima primavera con un inizio gioioso!

Se sverniciate correttamente la vostra Vespa, difficilmente avrete problemi quando proverete a metterla in moto per la prima volta la prossima primavera. In linea di principio, naturalmente, è possibile utilizzare la Vespa in inverno nelle giornate asciutte senza alcun problema. Tuttavia, anche in queste giornate, il sale presente sulla strada si deposita sulla gomma o sul metallo e deve essere lavato accuratamente alla fine del viaggio.

Per evitare la formazione di ruggine sulle superfici durante il periodo di fermo, si consiglia di lavare accuratamente lo scooter. La sporcizia che rimane, soprattutto sulla piastra di base, lega più a lungo l'umidità dell'aria e quindi garantisce una corrosione precoce. Se i graffi arrivano fino alla lamiera, è meglio tamponarli con la vernice o, se necessario, applicare uno strato di olio anticorrosione.

1. pulizia / cura del cromo

Le mosche e lo sporco attaccano la vernice e il metallo. Queste macchie devono essere rimosse accuratamente prima del rimessaggio invernale. Lucidare nuovamente tutte le parti cromate. Abbiamo alcuni ottimi Prodotti per la cura nella nostra gamma di prodotti.

2. caricare la batteria

Scollegare la batteria e caricarla. È più facile con i nostri vari Caricatori - la batteria può rimanere nel veicolo e viene ricaricata quando necessario. L'unità si accende e si spegne da sola!

3. radiatore

Controllare il livello del radiatore e aggiungere antigelo se necessario. Antigelo rabbocco. Anche in garage, ma soprattutto all'aperto, ora fa freddo e si ghiaccia.

4. Pressione dei pneumatici

Per evitare di bucare i pneumatici, la pressione deve essere aumentata di circa 0,3 bar. Con il nostro pompa d'aria questo può essere fatto in modo molto preciso.

5. riempire il serbatoio

Tutti i serbatoi metallici devono essere riempiti di benzina fino all'orlo per evitare la corrosione.

6. stoccaggio

Per scaricare i pneumatici, il veicolo deve essere posizionato sul cavalletto principale. Naturalmente, è possibile anche sollevare completamente lo scooter, ad esempio con il nostro Ausiliari di manovra! L'ideale sarebbe conservarlo in un locale asciutto (garage, cantina). In ogni caso, si consiglia di proteggere il monopattino con del nostro garage pieghevole. e proteggerlo bene.

7. pneumatici invernali

Se volete guidare il vostro scooter in inverno, avete bisogno di pneumatici adeguati. Pneumatici invernali. La gamma di pneumatici per scooter è ormai ampia.

Attenzione: il nostro video non è più aggiornato! Dal 2017 i pneumatici invernali non sono più obbligatori per gli scooter. Tuttavia, la situazione è diversa nei paesi limitrofi, Svizzera e Austria. Lì questi pneumatici sono ancora obbligatori.

8. non congelare mai

"Non c'è cattivo tempo, solo cattivi vestiti". Sì, un vecchio detto, ma sempre vero. Tucano Urbano offre abbigliamento con chic e tante funzioni che rendono piacevole la guida dello scooter anche a temperature basse: Il protezione dal vento e dalle intemperie "Termoscud®" è la protezione ottimale dall'acqua e dal freddo per tutte le stagioni. La coperta si collega allo scooter in pochi semplici passi. Le gambe e la parte inferiore del corpo sono così protette in modo ottimale. Il cappotto è caldo sotto il materiale imbottito e impermeabile!
Polsini di presa da TUCANO URBANO. La protezione ideale contro il vento e le intemperie nella stagione fredda. I polsini del manubrio tengono le mani al caldo. I comandi, come gli interruttori delle luci e degli indicatori di direzione, sono ancora facilmente accessibili.
Il "Linuscud" di TUCANO URBANO è la protezione ideale dal vento e dalle intemperie per i viaggi brevi. Soprattutto in città o durante brevi viaggi, mantiene al caldo gambe, petto e fianchi ed è impermeabile al 100%. Viene indossato come un grembiule e non è fissato saldamente allo scooter.
Il "Panta-Fast" è la protezione dal vento e dalle intemperie ideale per tutti coloro che trovano il "Termoscud" troppo ingombrante o che cercano un'ulteriore protezione dal vento e dalle intemperie. Si indossa come un grembiule e non è fissato in modo permanente allo scooter.
Il massimo del comfort con i sedili riscaldati. Con il Riscaldamento dei sedili da TUCANO URBANO avrete sempre un posto caldo. Il cuscino riscaldato viene semplicemente posizionato sul sedile e fissato con cinghie in velcro.
Termo-roccia "Cool Hot" da TUCANO URBANO: facile da indossare e da togliere, questa gonna offre una protezione affidabile contro il freddo e il bagnato. Può essere indossato su gonne e pantaloni e il suo taglio generoso non limita la libertà di movimento.
Protezione dal vento e dalle intemperie "Termoscud® Passenger" di TUCANO URBANO. Per mantenere il passeggero asciutto e caldo, consigliamo il "Termoscud Passanger". Questo viene attaccato al "Termoscud" del cavaliere con del velcro o messo intorno alla vita del cavaliere.

9. illuminazione

Nella stagione buia, l'illuminazione del vostro scooter è più importante che mai. Controllare le luci e sostituirle se necessario. Oppure aggiornare le deboli accensioni a 6 volt con le moderne e potenti accensioni a 12 volt da 110 watt. Accensione SIP PERFORMANCE 110 watt.

Coperchio - Manuale Scooter VESPA Classico

Manuale Scooter VESPA classico

- tutti i PK, PX, Cosa dal 1970 Tecnica,

Manutenzione, riparazione

  • Tedesco
  • 224 S.
  • 650 foto e disegni a colori, 15a edizione ampliata
  • Date un'occhiata!
Ralf (SIP)
Ralf (SIP)

Ralf ist Geschäftsführer und Mitgründer von SIP Scootershop. Er fährt Vespa seit 1990 und auch heute noch beginnt für ihn der Arbeitstag am besten, wenn er auf seiner Rally 200 ins SIP Hauptquartier in Landsberg fährt. Ansonsten besitzt er noch eine 180 SS, eine 160 GS und eine VM2 Lampe Unten Vespa.